- Parrocchia
     - Chiese
     - Santi
     - Sacerdoti
     - Cons. Pastorale
     - Archivio
     - Associazioni
     - Gruppi
     - Collaborazioni
     - Sala Manfredda
     - Orario Messe
     - Contattaci

 - Oratorio

 - Ordini Religiosi


  Ricerca nel sito
 
Web
parrocchiagalliate.it
Ultimo aggiornamento: 11/10/2017
  

 Torna alla lista degli articoli

Lettera a don Davide Bandini
Lettera aperta a don Davide Bandini nel giorno della sua ordinazione sacerdotale

 Lettera aperta a don Davide Bandini
nel giorno della sua ordinazione sacerdotale

 
Carissimo don Davide,
ti  scrivo questa lettera a nome di tutta la comunità parrocchiale di Galliate. Non sono avvezzo a questo genere letterario magari un po’ in disuso. Voglia essere questo, però, un modo per farti sentire maggiormente presente in mezzo a noi, sicuri più che mai che sei ordinato, come dice la preghiera, a collaborare nel diffondere il Vangelo nel mondo intero. Eccoci stretti attorno a te, perché tu possa vivere con maggior intensità il tuo prossimo ministero sacerdotale. Vogliamo immetterti in quella scia di luce nella quale hanno camminato  sia i sacerdoti nativi della nostra comunità sia i sacerdoti venuti in mezzo a noi. E’ pur vero che sono del passato, ma poiché è ancor viva la loro presenza tra noi significa che la loro memoria è ben radicata  nel nostro territorio. Il Beato Francesco Quagliotti, a cui è dedicato l’Oratorio, il nostro OBQ, ti orienti nell’attenzione ai fanciulli e ai giovani nei loro primi passi nella fede e ti renda sempre un appassionato della fraternità sacerdotale.
S. Giuseppe Maria Gambaro, sia nella sua espressione di vita religiosa francescana, sia come missionario, ti apra a quelle periferie esistenziali, affinché la nostra Chiesa diocesana sia veramente in uscita per portare la gioia del vangelo.
Don Silvio Gallotti ti riporti a quella spiritualità interiore, fondamentalmente mariana, vera forza per affrontare le difficoltà della vita.
P. Francesco Fasola ti illumini nel discernere i vari carismi delle persone, lui che ha anticipato il valore del laicato  individuando  le doti di fratel Carlo Carretto, qui a Galliate alle sue prime esperienze come maestro.
Altre persone, sicuramente più vicine a te anche negli anni, diventino luci che si accendono sul tuo cammino;  ricerca in loro non le grandi manifestazioni trascendentali, bensì il vivere semplice della vita cristiana e sacerdotale.
A te il nostro augurio perché il tuo ministero possa raggiungere le nostre miserie umane e portare la vicinanza della consolazione.
                                                       
Tuo don Ernesto con la comunità parrocchiale
 


Torna alla lista degli articoli
Copyright © Parrocchia di Galliate 2005 - Tutti i diritti sono riservati - e-mail:parrocchia.galliate@davide.it
Powered by:  Web Agency, Sviluppo Mobile, Servizi Cloud, Social Marketing