- Parrocchia
     - Chiese
     - Santi
     - Sacerdoti
     - Cons. Pastorale
     - Archivio
     - Associazioni
     - Gruppi
     - Collaborazioni
     - Sala Manfredda
     - Orario Messe
     - Contattaci

 - Oratorio

 - Ordini Religiosi


  Ricerca nel sito
 
Web
parrocchiagalliate.it
Ultimo aggiornamento: 11/10/2017
  

 Torna alla lista degli articoli

SAN GIOVANNI BOSCO E SANT'ANGELA MERICI: EDUCATORI ALLA VITA DEL VANGELO

Abbiamo tra le mani gli Orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio 2010-2020: “Educare alla vita buona del Vangelo”. Questa riflessione vuole offrirci lo stimolo per metterci sulla scia di coloro che sono entrati a far parte del vissuto della nostra comunità e aiutano la nostra parrocchia a crescere nello spirito evangelico. Con S. Angela Merici e con S. Giovanni Bosco entra pure a pieno titolo anche il nostro concittadino S. Giuseppe Maria Gambaro.

Sull’esempio di questi santi vogliamo richiamare il n. 41 degli “Orientamenti” che ci presenta la parrocchia sotto l’aspetto  di crocevia delle istanze educative. 

“Solo una comunità accogliente e dialogante può trovare le vie per instaurare rapporti di amicizia e

offrire risposte alla sete di Dio che è presente nel cuore di ogni uomo. Oggi si impone la ricerca

di nuovi linguaggi, non autoreferenziali e arricchiti dalle acquisizioni di quanti operano nell’ambito della comunicazione, della cultura e dell’arte. Per questo  è necessario educare a una fede più motivata, capace di dialogare anche con chi si avvicina alla Chiesa solo occasionalmente, con i credenti di altre religioni e con i non credenti. In tale prospettiva, il progetto culturale orientato in senso cristiano stimola in

ciascun battezzato e in ogni comunità l’approfondimento di una fede consapevole, che abbia piena cittadinanza nel nostro tempo, così da contribuire anche alla crescita della società. 

La parrocchia – Chiesa che vive tra le case degli uomini – continua a essere il luogo fondamentale per la comunicazione del Vangelo e la formazione della coscienza credente; rappresenta nel territorio il riferimento immediato per l’educazione e la vita cristiana a un livello accessibile a tutti; favorisce

lo scambio e il confronto tra le diverse generazioni; dialoga con le istituzioni locali e costruisce alleanze educative per servire l’uomo. 

Essa è animata dal contributo di educatori, animatori e catechisti, autentici testimoni di gratuità, accoglienza e servizio. La formazione di tali figure costituisce un impegno prioritario per la comunità parrocchiale, attenta a curarne, insieme alla crescita umana e spirituale, la competenza teologica, culturale e pedagogica. 

Questo obiettivo resterà disatteso se non si riuscirà a dar vita a una “pastorale integrata” secondo modalità adatte ai territori e alle circostanze”.

Mentre la parte esteriore della chiesa sta avanzando e gli operai la rendono più bella, ognuno di noi è chiamato a dare il suo contributo per essere un educatore secondo il cuore di Dio, perché i nostri ragazzi e giovani si formino alla scuola di Cristo, modello perfetto dell’uomo.



don Ernesto Bozzini

Torna alla lista degli articoli
Immagini
visualizza immagine 
Copyright © Parrocchia di Galliate 2005 - Tutti i diritti sono riservati - e-mail:parrocchia.galliate@davide.it
Powered by:  Web Agency, Sviluppo Mobile, Servizi Cloud, Social Marketing