- Parrocchia
     - Chiese
     - Santi
     - Sacerdoti
     - Cons. Pastorale
     - Archivio
     - Associazioni
     - Gruppi
     - Collaborazioni
     - Sala Manfredda
     - Orario Messe
     - Contattaci

 - Oratorio

 - Ordini Religiosi


  Ricerca nel sito
 
Web
parrocchiagalliate.it
Ultimo aggiornamento: 19/09/2017
  

 Torna alla lista degli articoli

UNA COMUNITA' IN CANTIERE

Avvicinandosi anche quest’anno la festa patronale dei santi martiri: Giusto, Aurelio e Giuseppe Maria Gambaro, ritorna forte il nostro impegno alla testimonianza. Vogliamo richiamare quello che la parola martire significa: annunciare nel mezzo della storia, dentro il tessuto vitale, la presenza di Cristo. Vuol essere una presenza dinamica, ecco perché l’immagine del cantiere: non siamo noi degli arrivati, anche se ci sembra di celebrare gli stessi riti, di compiere gli stessi gesti, di vivere gli stessi atteggiamenti. Veniamo da una storia ricca di passato, che,  sicuramente, avrà molto più futuro.

Proprio perché questa costruzione sia stabile, vogliamo sentirci chiamati alla santità,sappia mostrare un volto fraterno, aperto e accogliente, espressione di un’ umanità intensa e cordiale. Sia espressione di una chiesa che vive tra le case, vicina alla gente, capace di riconoscere anche in colui che viene da lontano il segno visibile della cattolicità” (Testimoni del grande “Sì” di Dio all’uomo,20). partendo dal valore di riscoprire anche nelle cose più semplici la presenza del Signore. Tutto questo ci invita a condividere la ferialità della gente comune che incontriamo. La nostra comunità “

Vogliamo essere una comunità che sia inoltre testimone della Parola di Dio, capace di riflettere e interiorizzare la Parola, disposta  a creare spazi che possano avvicinare alla Bibbia sia a livello personale come comunitario. Possano sorgere nella nostra comunità cenacoli biblici, gruppi del Vangelo o altre esperienze similari.

Il fine che vogliamo raggiungere è quello di essere una comunità credente e credibile che ci porta a rinnovare la vita in quei cinque ambiti che il Convegno di Verona ha sottolineato, riconducendoci ancora una volta alla vita quotidiana in relazione:

 alla vita affettiva, invitandoci a educare  ad amare;

 al lavoro e la festa,  sostenendo che il benessere  non arriva solo da un tenore di vita dignitoso, ma soprattutto da una buona qualità dei rapporti interpersonali;

alla fragilità umana, riscoprendo la speranza che dobbiamo comunicare nelle realtà di sofferenza, precarietà e debolezza;

alla tradizione portando a vincere la sfiducia e a creare spazi aperti di dibattito;

alla cittadinanza cambiando il tessuto della società civile e dare un volto nuovo

ai nuovi contesti che incontriamo sul territorio.

Non ci scoraggiamo se a partire dalla festa patronale ci sentiamo sempre sui “ponteggi”per favorire la costruzione del Regno di Dio.



Documenti allegati:
- Festa patronale 2007 - Manifesto.pdf

i sacerdoti di Galliate

Torna alla lista degli articoli
Immagini
visualizza immagine 
Copyright © Parrocchia di Galliate 2005 - Tutti i diritti sono riservati - e-mail:parrocchia.galliate@davide.it
Powered by:  Web Agency, Sviluppo Mobile, Servizi Cloud, Social Marketing