- Parrocchia

 - Oratorio

 - Ordini Religiosi

 - Link


  Ricerca nel sito
 
Web
parrocchiagalliate.it
Ultimo aggiornamento: 11/10/2017
IN PREGHIERA A FIANCO DELLE COMUNITA' CRISTIANE DELL'IRAQ

A fronte dei recenti avvenimenti di violenza che si sono susseguiti in Iraq in questi giorni, tra cui il sequestro del Vescovo Caldeo di Mosul Mons. Faraj Rahho e l’uccisione delle tre persone che lo accompagnavano, sentiamo il dovere come Commissione Giustizia e Pace, Caritas e Centro Missionario della Diocesi di Novara di metterci al fianco di questi nostri fratelli che vivono una situazione così difficile e terribile. Ricordiamo che in questi ultimi anni é il secondo vescovo che viene rapito, a cui vanno aggiunti anche dodici sacerdoti sequestrati, tre preti e tre diaconi uccisi, senza contare le innumerevoli difficoltà, i dolori e i sacrifici che la comunità cristiana è costretta a subire a causa di una guerra che imperversa sulla loro patria ormai da diversi anni. Gli ostacoli che i cristiani incontrano in tutto il Medio Oriente ed in modo particolare in Iraq, spingono i componenti di queste comunità, presenti in quei luoghi fin dal tempo degli Apostoli, a fuggire dal loro Paese che hanno sempre amato e difeso in modo coraggioso insieme ai loro fratelli musulmani, con cui hanno vissuto nel rispetto reciproco e hanno condiviso i giorni belli come quelli peggiori, da 14 secoli. Oggi vogliono continuare quest’esistenza nell'amore e nel rispetto dei diritti umani e nella tolleranza reciproca.

Così come nelle scorse settimane abbiamo ricordato la tragica situazione del Kenya e del Ciad, ove operano diversi nostri missionari, anche stavolta intendiamo affidarci alla forza della preghiera, sicuri che il Signore della Pace illumini i cuori di coloro che nutrono sentimenti di odio e vendetta, ridoni la speranza alle comunità perseguitate e permetta il ritorno di mons. Rahho alla guida del suo gregge. Invitiamo pertanto tutte le comunità della nostra diocesi ad un intenso e forte momento di preghiera nella prossima domenica di Quaresima. La preghiera da sempre è "l'arma" dei deboli, dei poveri e dei sofferenti, essa racchiude in sé la straordinaria capacità di aprire l'orizzonte di comunione tra il Cielo e la terra, tra il divino e l'umano, permettendo così a tutti gli uomini e le donne di buona volontà di continuare il loro impegno di costruzione di una società più giusta e fraterna ad immagine di quel Regno di Giustizia e di Pace che Cristo è venuto a portare.

Novara, 5 marzo 2008

 


Torna all'elenco delle news
Copyright © Parrocchia di Galliate 2005 - Tutti i diritti sono riservati - e-mail:parrocchia.galliate@davide.it
Powered by:  Web Agency, Sviluppo Mobile, Servizi Cloud, Social Marketing